Tracciabilità alimentare

gestione lottiL’Unione Europea ha stabilito che dal 1° gennaio 2005 gli operatori del settore agro-alimentare devono dare obbligatoriamente indicazioni relative alle origini dei prodotti e a chi è intervenuto nelle singole fasi della filiera di produzione; è diventata quindi strettamente necessaria una gestione lotti di produzione nel rispetto delle normative vigenti.

Secondo le normative della commissione europea, i prodotti agro-alimentari devono riportare sulla confezione un’etichetta e una serie di informazioni che permettono di conoscere il percorso di un alimento dalla produzione al carrello del consumatore: la cosiddetta Tracciabilità.

Inoltre è necessario poter rintracciare tutta la produzione di uno specifico lotto  in modo da poter bloccare un’eventuale partita di alimenti sospetta o difettosa che non risponde alle dovute garanzie di qualità e/o mette a rischio la salute dei consumatori senza compromettere l’intera produzione.

Prodotti consigliati: Ad Hoc Lotti