Spesometro con «fase di tolleranza» fino al 31 gennaio 2014

E’ stato pubblicato ieri – 7 Novembre 2013 – un comunicato stampa dell’Agenzia delle Entrate relative all’obbligo di invio del file telematico per la Comunicazione Polivalente.

 

E’ prevista una “fase di tolleranza” per effettuare tale invio fino al prossimo 31 gennaio 2014.
Il comunicato prolunga il termine per l’invio della presentazione telematica delle operazioni rilevanti ai fini IVA tramite il canale Entratel.

Il Fisco lascerà attivo il canale telematico Entratel fino alla data del 31/01/2014 per trasmettere le comunicazioni o per inviare  file che annullano o sostituiscono quelli che sono stati inviati in precedenza.

Non si tratta di una vera e propria proroga della scadenza, ma l’Agenzia delle Entrate la definisce “un’apertura della finestra temporale che consentirà di inviare i dati fino al 31 gennaio 2014 tramite il canale Entratel”.
Vedi in allegato il comunicato stampa

 

Restano comunque confermati tutti gli interventi fino ad oggi pianificati.

 

Formazione e Affiancamento individuale

La dilazione di tempo per l’invio del file esteso fino al 31 Gennaio 2014, apre la possibilità di poter effettuare la formazione individuale da molti di Voi gradita e richiesta ed alla quale non abbiamo purtroppo potuto dare risposta positiva in questi giorni vista la contingente situazione.

Ora che ci viene concesso più tempo, invitiamo i Clienti che avessero necessità di una formazione o affiancamento individuale per l’espletamento di quanto previsto dalla normativa, di inviare un Ticket con oggetto: ”Richiesta Formazione Comunicazione Polivalente”. Le richieste con tale oggetto verranno automaticamente inoltrate al nostro Ufficio Pianifiche che in funzione delle priorità di ricezione delle stesse comunicherà le possibili date.